• Articoli recenti

  • Commenti recenti

  • Archivi

  • Categorie

  • Meta

  • Fluoroprofilassi

    Fluoroprofilassi: Nuove linee guida

    Cosa cambia con le nuove linee guida ministeriali sulla fluoroprofilassi? La novità principale è che viene riconosciuta la maggiore efficacia del fluoro ad azione locale – in pratica con il dentifricio – rispetto a quello somministrato per via sistemica (in gocce o pastiglie). Se finora l’indicazione era di non usare dentifrici fluorati fino ai tre anni di età, ricorrendo invece alla fluoroprofilassi per bocca, adesso l’uso dello spazzolino viene consigliato fin dai 6 mesi, in alternativa o in aggiunta agli integratori.

    Ecco quindi cosa dicono le nuove raccomandazioni: dai 6 mesi ai 6 anni si può usare un dentifricio contenente almeno 1000 ppm (parti per milione) di fluoro, 2 volte al giorno, con una quantità pari alla grandezza di una lenticchia.

    Se risulta difficile lavare i denti ai piccoli o per i bambini ad alto rischio di carie si può ricorrere alla formulazione in gocce o pastigliette, seguendo queste regole:

    • Dai 6 mesi ai 3 anni 0,25 mg al giorno in gocce
    • Dai 3 ai 6 anni 0,50 mg al giorno in gocce o pastiglie
    • Dopo i 6 anni, fermo restando l’uso del dentifricio fluorato 2 volte al giorno, si possono aggiungere, nei casi di elevata cariorecettività, applicazioni di un gel ad alta concentrazione di fluoro da effettuarsi nello studio dentistico 2 volte all’anno.

    Ma non è possibile generalizzare; le linee guida danno un indirizzo generale, sarà poi il pediatra, insieme al dentista e all’igienista dentale, a fornire indicazioni alla famiglia. Con le nuove linee guida l’Italia si allinea agli altri paesi in cui la somministrazione locale di fluoro fin da piccolissimi è privilegiata già da anni rispetto alla somministrazione per via sistemica.

    Fonti: Ministero della Salute

  • Piccoli Sorrisi – DENTISTA PER BAMBINI A RAVENNA

    Dott.sa Roberta Poggiolini
    Vicolo della Rep. Romana, 9
    48012, Bagnacavallo RAVENNA
    Tel & Fax: 0545 63924
    Email: studiopoggiolini@gmail.com
    Pec: ROBERTA.POGGIOLINI@pec.andi.it

    P.IVA 00998210397

  •  
  • Scrivici!